Skip to the content

Certificazione Ambientale

Il Parco Naturale Regionale di Porto Conte – Tramariglio - Alghero (SS), ricompreso nella delimitazione indicata nella Legge Regionale 26 febbraio 1999 n° 4, nell’ambito della gestione delle diverse attività e in accordo con i propri fini istituzionali, prosegue e rafforza i suoi intendimenti volti ad un miglioramento costante delle proprie prestazioni ambientali, anche facendo scorta delle esperienze finora maturate e con il conforto dei risultati ottenuti. E’ scopo primario del parco, e fondamento per la sua istituzione, il mantenimento nel medio e lungo periodo di un adeguato livello di conservazione delle risorse ambientali e culturali, tenendo gli impatti negativi entro i limiti di resilienza degli ecosistemi presenti e garantendo sia la capacità di mantenimento degli stessi, sia un corretto utilizzo delle risorse, sempre volto alla promozione di uno sviluppo durevole del territorio. Tali impegni, finora perseguiti all’interno del contesto territoriale definito dai confini del parco stesso, vengono da oggi estesi anche all’Area Marina Protetta di Capo Caccia – Isola Piana, istituita con decreto del Ministro dell’Ambiente 20 settembre 2002, in virtù dell’affidamento della sua gestione all’Azienda Speciale Parco di Porto Conte, avvenuta con decreto ministeriale n. 226 del 23 maggio 2018. In particolare, vengono definiti come obiettivi prioritari la protezione ambientale dell’area marina interessata, la tutela e la valorizzazione delle risorse biologiche e geomorfologiche, la diffusione e la divulgazione della conoscenza dell’ecologia e della biologia degli ambienti marino costieri dell’area protetta e delle sue peculiari caratteristiche ambientali e geomorfologiche, l’effettuazione di programmi di studio e ricerca scientifica, la promozione di uno sviluppo socio economico compatibile con la rilevanza naturalistico ambientale dell’area.

In particolare, il Parco/AMP individua quali riferimenti essenziali del proprio programma ambientale la conservazione e valorizzazione delle risorse ambientali, naturali, storiche e culturali, l’educazione ambientale e la promozione della sostenibilità ambientale, la promozione della ricerca scientifica e dello sviluppo sostenibile rispetto ai quali definisce gli obiettivi di miglioramento, le azioni necessarie, le risorse disponibili e i traguardi ambientali.

In ragione di quanto espresso, il parco/AMP è costantemente impegnato nello sviluppo e nella successiva applicazione di modelli innovativi di governance integrata dei siti naturali e culturali, anche a livello trans frontaliero, nell’ambito della regione bio geografica mediterranea. Tale missione è attuata con la partecipazione ai programmi di cooperazione territoriale europea del fondo europeo di sviluppo regionale in seno ai quali il parco/AMP stabilisce specifici accordi in forma di convenzioni e protocolli d’intesa con i diversi attori.

Il sistema di gestione ambientale del parco/AMP è risultato elemento di grande rilevanza per il perseguimento di tutti gli intendimenti rappresentati e ha orientato le diverse attività che si svolgono nella sede istituzionale di Casa Gioiosa secondo le seguenti priorità:

  • Quale pre requisito, la piena conformità a tutte le leggi e i regolamenti ambientali applicabili e alle altre prescrizioni che essa sottoscrive; 
  • Il costante impegno al miglioramento e alla prevenzione dell’inquinamento; particolarmente per le attuali attività e servizi svolti dal Parco/AMP, ma prevedendo anche la valutazione in anticipo degli aspetti ambientali di nuove attività;
  • La definizione di obiettivi e traguardi, tenendo conto delle risorse umane, finanziarie e tecnologiche disponibili, riferiti in particolar modo ai seguenti aspetti:

- proseguire nel costante miglioramento al fine di una ottimizzazione della gestione ordinaria e, soprattutto, della pianificazione di medio e lungo periodo degli interventi all’interno dell’area del Parco/AMP;

- proseguire nel miglioramento dell’utilizzo delle risorse energetiche evitando gli sprechi attraverso una razionalizzazione d’uso delle stesse che privilegi le fonti rinnovabili, anche in ragione degli investimenti effettuati;

- proseguire nel costante miglioramento generale dello stato dei luoghi e dei beni, in modo tale che essi possano mantenere una connotazione ambientale, storica e culturale che gli è propria e tale da consentire una corretta percezione dell’evoluzione del paesaggio;  

  • Il costante impegno alla sensibilizzazione, informazione e formazione del personale e dei fornitori/fruitori sulle tematiche ambientali, al fine di promuovere il senso di responsabilità verso l’ambiente e di diffondere la cultura della prevenzione ambientale;  
  • Il mantenimento costante dell’impegno alla formazione e alla comunicazione con gli interlocutori esterni (Pubblica Amministrazione, fruitori del parco, fornitori, comunità locali, ecc.), al fine di fornire le informazioni necessarie a comprendere e minimizzare gli impatti sull’ambiente delle attività e dei servizi.

 

Scarica il Certificato EMAS

Scarica il certificato ISO 14001

Scarica la Dichiarazione Ambientale 2019

TICKET

Sei interessato?

Se desideri acquistare un prodotto, prenotare un’escursione o ricevere maggiori informazioni sul Parco e i suoi servizi, non esitare a contattarci.

Il nostro staff è a tua disposizione!